Ne hanno parlato, scritto articoli, fatto film; Pompei. Perchè visitarla

Da spenderemotuttoviaggiando I 18 gennaio 2018 I

Eccoci a parlare di uno dei siti storici più famosi al mondo: Pompei.

Una breve e dovuta introduzione: Molti di voi conosceranno la triste ma affascinante storia che la rende la protagonista del mio articolo. La mattina del 24 agosto del 79 a.c una grossa nuvola ricoprì la montagna più amata da tutta Napoli: il Vesuvio. A seguito di questo spettacolo preoccupante, dopo qualche ora una pioggia di lapilli e cenere si abbattè sulla città sterminando l'intera popolazione, rimasta nell'ombra per 1700 anni. Nel 1709 gli scavi iniziarono per puro caso e vennero portati alla luce sia la cittadina di Pompei che di Ercolano. Dal 1997 fu proclamata patrimonio dell'UNESCO.

Perchè visitare il sito archeologico di questo posto? 

Primo motivo: la storia. Penso sia nostro dovere in quanto cittadini Italiani conoscere pezzi della nostra storia così toccanti. 

Secondo motivo: potrebbe sembrare un po' macabro ma ho trovato più spunti di riflessione sulla vita, alla vista dei resti degli abitanti della città. Ho avuto modo di riflettere sulla potenza della natura, su quanto la vita possa cambiare da un momento all'altro, sull'impotenza del genere umano, su quanto sia importante attribuire il giusto valore alla vita.

Terzo motivo: cultura. Non immaginate quanto sia bello addentrarsi nelle antiche abitazioni di questa civiltà perduta, osservare che tutto è rimasto al suo posto per la fretta di sfuggire alla catastrofe. Sapere che tipo di utensili da cucina utilizzassero, scoprire come fossero organizzate le case e i loro ambienti e fare un confronto con la nostra epoca. I dipinti sulle mure delle abitazioni che rappresentavano la tipica vita di un tempo. Anche le strade ti insegnano qualcosa: ci sono delle pietre rialzate che permettevano l'attraversamento dei cittadini, nonostante i periodi di pioggia che allagavano le strade, essendo che un tempo non avevano dei mezzi ancora efficenti per istituire un corretto impianto di fognatura.

Quarto motivo: la sua bellezza e il suo fascino! Pompei è il sito archeologico più bello che io abbia mai visitato. Penso che sia ben conservato tanto da sentirti seriamente partecipe a ciò che accadde, camminando fra le rivine della città. Ammetto di aver avuto i brividi e di aver pensato: se all'immprovviso capitasse ancora? Penso che sia normale pensarlo. D'altra parte la violenta esplosione del Vesuvio fu improvvisa. 

Per chi viaggia alla scoperta dell'Italia, non può non fermarsi in questo luogo pieno di cultura, storia, emozione ed insegnamento. 

 

Scavi di Pompei

Da spenderemotuttoviaggiando I 18 gennaio 2018 I

Vie, calchi, passaggi pedonali, foro.

Da spenderemotuttoviaggiando I 18 gennaio 2018 I

Momenti fra gli scavi di Pompei.

Da spenderemotuttoviaggiando I 18 gennaio 2018 I